I toretti e l’acqua gratis a Torino

Torino ha una particolarità tutta sua. Qualcosa di introvabile in qualsiasi altra città: una fitta rete di fontane che copre ogni angolo del suo territorio e che offre a chiunque la possibilità di dissetarsi gratuitamente.

Ogni fontana ha la stessa forma e lo stesso colore. Sono verdi e con raffigurata la testa di un toro, dalla cui bocca sgorga acqua freschissima.

I “toretti”, questo è il nome con cui i torinesi hanno affettuosamente battezzato queste fontane, si trovano proprio ovunque. Dalla centralissima Piazza Castello, fino alle vie e ai giardini delle periferie. Non c’è angolo della città che ne sia sprovvisto.

Torino toretto
Foto di Mariagrazia Baj

 

I torinesi sono decisamente affezionati ai “toretti”, forse quasi al pari della loro Mole Antonelliana e non credo sia possibile immaginare la città senza la loro presenza.

Il “toretto” è anche un simbolo, un messaggio. E’ il diritto a dissetarsi per qualunque essere umano. E’ la libertà di non essere costretti ad acquistare ciò che invece la Terra offre gratuitamente ad ogni essere vivente.

Torino toretto 2
Foto di Mariagrazia Baj

E’ stata creata anche un’App dedicata ai “toretti”. Si chiama “TOretti” e la potete riconoscere dal classico simbolo della testa di toro bianca su sfondo verde. Una volta attivata sarete in grado di individuare su una mappa la vostra posizione e quella dei “toretti” intorno a voi. Un ottimo modo per trovare l’acqua a colpo sicuro.

Ma questa applicazione non è l’unica. Potete provare anche “iToret”, o ancora “i love toret”. A voi la scelta!

A Torino non serve quindi acquistare bottigliette d’acqua. Munitevi di una borraccia e rifornitevi ovunque… anche in pieno centro!

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...